Edizioni concluse

Per l'anno scolastico 2016/2017 il progetto sarà presente nelle scuole di Giussano, grazie ad un finanziamento diretto del Comune

Per l'a.s. 2015/2016 il progetto "imp@ri a scuola: rispetto, non violenza e pari opportunità" sarà presente sul territorio di Limbiate e di Cesate grazie ad un finanziamento diretto dei due Comuni.

Per l'a.s. 2014/2015, l'IC Moro e il Comune di Seregno, promuovono la terza edizione sul territorio, con attività di consolidamento per le e i docenti coinvolti nella precedente edizione del progetto e di formazione base per le nuove e i nuovi partecipanti

Per l’a.s. 2013/14, il Comune di Seregno in collaborazione con la Consigliera di Parità della provincia di Monza Brianza, Afol Milano e la Cooperativa Sociale della Brianza promuove una nuova edizione del progetto, coinvolgendo nuove scuole e ampliando l’offerta formativa alle scuole d’infanzia.

Il progetto è promosso dall'associazione per una Libera Università delle Donne in collaborazione con Afol Milano, il Consiglio di Zona 6, l'Ufficio Scolastico Territoriale di Milano e le associazioni Mondo Senza Guerre e Irene.

Per l’a.s 2013/14, il Comune di Milano in collaborazione con la Consigliera Provinciale di Parità di Milano, Afol Milano, la Fondazione Scuole Civiche e l’Ufficio Scolastico di Milano realizza il progetto nell' iniziativa regionale “Progettare la Parità in Lombardia 2013”.

Per l’a.s. 2012/13, Il Comune di Seregno, in collaborazione con la Consigliera Provinciale di Parità di Monza e Brianza e con Afol Milano realizza il progetto sul proprio territorio nell’ambito dell’iniziativa regionale “Progettare la Parità in Lombardia 2012”.

L'edizione di imPARIaSCUOLA per l’a.s 2012/2013 sul territorio di Monza e Brianza è finanziata grazie al protocollo d’intesa tra ASL Monza Brianza e Provincia di Monza Brianza nell’ambito del Piano Territoriale Conciliazione Famiglia Lavoro 2013.

Il progetto, promosso dalle Consigliere di parità della Provincia di Milano e di Monza Brianza in collaborazione con Afol Milano, è stato attivato in via sperimentale nell’a.s. 2011/2012, in alcune scuole primarie e secondarie dei territori di Milano e di Monza Brianza